Isolamento Termico

Il massimo dell’efficienza con il minimo sforzo

Gli edifici del nostro patrimonio edilizio rappresentano dei colossi energivori con classi energetiche molto al di sotto di quelle richieste per la costruzione di nuovi fabbricati.
Essi risultano essere costituiti da strutture con caratteristiche tecniche di isolamento termico inesistenti o non adeguate agli standard prestazionali attualmente richiesti dalle normative in vigore.
Tutto ciò comporta che tali edifici disperdano molta energia termica verso l’esterno nel periodo invernale e apportino energia termica verso l’interno nel periodo estivo, causando così un notevole dispendio di energia per ottenere dei valori di confort termico, adeguati.
I tecnici Lirenas ti possono aiutare con differenti soluzioni per risolvere i problemi di isolamento termico delle strutture di involucro degli edifici.

Caratteristiche TECNICHE
• Conducibilità termica: 0,038 W/mK
• Trasmittanza termica: 0,26 W/m2K
• Capacità termica: 2150 J/KgK
• Resistenza al vapore: µ 1,2

L’isolante termo acustico in pura cellulosa di legno è un prodotto che viene installato per insufflazione. Costituito da pura cellulosa di legno, derivante dagli scarti della produzione della carta in cartiera, viene trasformata attraverso un procedimento brevettato in un materiale isolante per l’edilizia.

NATURALE
Solo da pura Cellulosa di Legno (>99% della massa) additivata con Idrossido di Alluminio, Verderame e Calce idrata.

CONVENIENTE
Riduce i consumi di riscaldamento e condizionamento del 30-40% L’intervento ha un tempo di rientro mediamente di 3-4 anni.

VELOCE
L’intervento si realizza rapidamente in pochi giorni, una sola squadra può insufflare 15-25m3/gg.

SILENZIOSO
Migliora sensibilmente il confort acustico grazie alla sua capacità di smorzare le onde sonore.

TRASPIRANTE
Con valore 1,2 di permeabilità al vapore permette alle pareti di traspirare riducendo il rischio di formazione di muffe.

INVISIBILE
insufflare in intercapedine non ruba spazio prezioso in casa o sul bacone e non obbliga al rifacimento di soglie, davanzali, facciate…

 

TERMOISOLANTI SOTTILI
Questi materiali nascono per isolare in situazioni dove lo spazio per intervenire è minimo.
I pannelli sono costituiti in Aerogel, materiale di derivazione aerospaziale composto per il 98% d’aria e per il 2% di silice amorfa, che offre elevate prestazioni con spessori ridotti. Grazie alle sue caratteristiche costruttive, il materiale si presenta leggero ma resistente allo stress meccanico ed alle alte temperature.
Consigliato per l’isolamento in situazioni con poco spazio quali isolamento dei retro dei termosifoni, ponti termici, cassonetti degli avvolgibili, imbotti delle porte.
Disponibili in pannelli da rasare, pannelli accoppiati a lastre in cartongesso e materassini isolanti flessibili, risultano applicabili in ogni tipo di situazione.

 

RASANTI TECNICI
Isolante termico all’acqua con formulazione contenente un alta percentuale di cariche di origine naturale inorganiche e una quantità di resine inferiore al 15% del composto.
Prodotto ecocompatibile privo di controindicazioni per la salute e non soggetto a smaltimento come rifiuto speciale a fine vita.
Applicabile sia su esterni che su interni.
Elimina ponti termici perché aderisce su qualsiasi materiale usato in edilizia.
Garantisce un forte risparmio in termini energetici e nella posa, poiché di rapida applicazione e con totale assenza di sfrido.
Il basso spessore permette di coibentare senza sostituire davanzali, soglie, zoccolature, ecc.

 

VERNICE TERMICA
Pitture idrodiluibile per esterni e interni a base di resine terpoliacriliche gel e microsfere di ceramica. Permettono un elevata riflessione dei raggi solari mantenendo più fresco lo strato di muratura sottostante. Mantengono alta traspirabilità delle pareti, riducono la penetrazione dell’onda termica. Prolunga la vita del rivestimento e contribuisce alla regolazione dell’umidità e alla riduzione efficace dei ponti termici.
Coefficiente di isolamento termico certificato superiore del 20% rispetto ad un rivestimento tradizionale.
Per qualsiasi superfice murale, metallica, legno, plastica.
Per strutture industriali e civili, per neutralità ed atossicità è possibile l’utilizzo nel settore alimentare, ostacola la formazione e contaminazione da muffe.